M

Questo sito fa uso di cookie tecnici per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per maggiori informazioni si veda la Cookie Policy.

Il nuovo Accordo Economico Collettivo per gli agenti e i rappresentanti del settore industria

Il 30 luglio 2014 è stato sottoscritto il nuovo Accordo Economico Collettivo per gli agenti e rappresentanti del settore industriale. Tra le novità: riduzione dei limiti percentuali per le variazioni di media entità e facoltà di recesso dell’agente, indennità per lo scioglimento del contratto, nuovi criteri di calcolo della indennità meritocratica, Sospensione del rapporto per gravidanza e puerperio.

Ciò evidentemente, potrà determinare un’inversione di rotta rispetto a quanto verificatosi fino ad oggi in quanto le imprese mandanti potrebbero decidere di non darvi applicazione.

a cura di Valentina Prascina

Data di pubblicazione
7.09.2014
Argomento trattato

Iscrizione Newsletter

Share