M

Questo sito fa uso di cookie tecnici per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per maggiori informazioni si veda la Cookie Policy.

Retribuzione del lavoratore: grava sul datore di lavoro l’onere di dimostrare la corresponsione – Trib. Milano, sent. n. 1488 del 18 maggio 2017

Quando il lavoratore agisca in giudizio per il pagamento delle retribuzioni e il datore di lavoro non possa provare la corresponsione di quanto dovuto, mediante la normale documentazione liberatoria data dalle regolamentari buste-paga recanti la firma dell’accipiente, grava sul secondo l’onere di fornire la prova rigorosa dei relativi pagamenti che abbia in effetti eseguito in relazione ai singoli crediti vantati dal lavoratore

File correlati:
Trib.-Milano–sentenza-n.-1488-2017

Data di pubblicazione
22.05.2017
Argomento trattato

Iscrizione Newsletter

Share