M

Questo sito fa uso di cookie tecnici per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per maggiori informazioni si veda la Cookie Policy.

Rifiuto del tentativo di conciliazione e decadenza per mancato deposito del ricorso introduttivo nel termine previsto dall’art. 6 L. n. 604/1966

Il Tribunale di Milano fa propria l’interpretazione già offerta da precedenti provvedimenti della stessa sezione, ritenendo che l’art. 6. L. 604/1966, quale norma speciale che disciplina l’ipotesi di impugnazione di licenziamento novellata dalla L. 183/2010, al pari dell’art. 410 c.p.c., attribuisce rilevanza giuridica al rifiuto del tentativo di conciliazione di per sé considerato, indipendentemente dalla modalità con la quale lo stesso viene manifestato. (cfr. Tribunale di Milano, dott.ssa Colosimo, ordinanza n. 10790/2014; Trib. Milano sent. n. 2119/2015. est. De Carlo)

Data di pubblicazione
14.01.2016
Argomento trattato

Iscrizione Newsletter

Share