M

Questo sito fa uso di cookie tecnici per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Per maggiori informazioni si veda la Cookie Policy.

Tribunale di Tempio Pausania – sezione distaccata di Olbia, Dott.ssa Daniela di Carlo, sent. n. 308 del 2013 – FORO DEL CONSUMATORE

E’ pacifico che la ditta appaltatrice ha fornito i prodotti ed ha eseguito i lavori nell’esercizio della propria attività imprenditoriale e commerciale, mentre i convenuti hanno agito per scopi estranei all’attività imprenditoriale (…) , essendo stati i lavori, eseguiti presso la propria casa di abitazione e residenza di villeggiatura estiva, restando irrilevante, ai fini della individuazione del foro competente, la circostanza che i convenuti abbiano agito con l’ausilio di una professionista, l’arch. (…), peraltro ai fini della corretta esecuzione estetica dell’opera, non mutando né il rapporto tra le parti, né l’oggetto del contratto dalle stesse stipulato (art. 3 codice del consumo – D.vo n. 206/2005).

sent. n. 308 del 2013

Data di pubblicazione
3.09.2013
Argomento trattato

Iscrizione Newsletter

Share